Le barche usate

lug 2nd, 2011No Comments

Cercare la barca giusta è un lavoraccio, internet o meno.

Se il budget non è un problema, la compri nuova e devi solo decidere il modello, il colore e gli acessori; ma con fondi limitati sei costretto a guardare al mercato dell’usato e le variabili in gioco che influenzano anche pesantemente il prezzo finale (che non è quello d’acquisto ma quello comprensivo di tutti i lavori e dell’attrezzatura da cambiare e comprare) salgono esponenzialmente.

Uno stesso modello preso qui costa tre volte tanto di uno gemello preso la, solo per piccole differenze di rifiniture, apparati, magagne nascoste e fantasia del venditore. Per non parlare del luogo dove si trova la barca. E’ complicato; anche sapendo cosa cercare, confrontare offerte con questa variabilità ti fà uscire di testa. Mi sono accorto, per esempio, che quando un privato mette in vendita la sua amata barca, tende a dare un valore economico a questo suo sentimento. Con la conseguenza che il prezzo fissato inizialmente sarà tendenzialmente alto per poi, inevitabilmente abassarsi con il tempo.

In questa ricerca ci vuole pazienza e tempo; ed io non vado di fretta, non me lo potrei permettere. Comunque sono sicuro che prima o poi la mia occasione giusta salterà fuori. Intanto per poter comparare le varie barche in vendita mi stò creando delle liste per dare un valore economico alle varie “cose” che ritengo indispensabile esserci in barca.

Oceano pacifico sei allettante, ma per ora devi aspettare.

Baloo

Inevitabilmente la mia mente pensa già al dopo. Partendo dal fatto che voglio attraversare un oceano per ritrovare in esso il mio vero equilibrio, se la trovo in europa la logica dice di attraversare l’atlantico verso ovest. E se la trovo negli usa (mercato allettantissimo)? Dalla costa est degli usa prima la riporto verso l’europa passando per il nord atlantico e poi la riporto di la per i tropici… mah, sembra un pò schizzofrenico; vedremo. Una cosa è sicura, non la devo comprare sulla costa ovest degli usa, senò dal pacifico non torno più a casa.

Lascia un Commento