Inizia la giostra

ago 24th, 20111 Comment

Le ho spedite! Da ora si fà sul serio, ho preso contatto, spedendo una mail ai proprietari di cinque barche “interessanti”.

La mail per tutte è del tipo “Hy, I found your advert on internet. I am from italy and i am interested on it. Can you send me more photos. Also i have same questions; my idea is to sail it to the med, is it in sailing condition ? How about the Safety Equipment ? Best Regards -R” vediamo ora cosa succede.

Ne avevo spedita una equivalente il mese scorso per prendere contatto con il proprietario di un “MicMac 26” in vendita a Toronto (Canada) ad un prezzo interessantissimo; ma purtroppo anche sollecitando non ho mai avuto risposta. Peccato, avevo già trovato allettanti informazioni per navigare, nonostante il ghiaccio, sul San Lorenzo e sbucare in atlantico.

Delle cinque barche contattate ora la prima si trova ad Annapolis nella costa est degli USA. Nella Chesapeake Bay paradiso naturale e della vela americana in cui mi stò già immergendo tramite la lettura del bel libro “La baia” di James A. Michener. Questa barca è un “Whitby Continental 25” del ’64 ed è da un pò che la tengo d’occhio. L’annuncio recita “90% prepped for round-the-world voyage! New standing & running rigging, rudder, toe rail, life lines, radio and antenna, reinforced stanchions, and much more. Fresh bottom paint” e qualche mese fà aveva un prezzo di $5000 poi abassato a $3500 e ora ulteriormente ribassato a $2500, buon motivo per approfondire.

La seconda e la terza sono due “Hurley 22“, il modello più piccolo della mia lista dei preferiti. Uno è in Danimarca e costa €2690; ma potrebbe essere complicata la traversata autunnale del mare del nord attraverso il Kattegat e lo Skagerrak (i due tratti di mare fra la penisola scandinava e la Danimarca). Mentre il secondo si trova in inghilterra e dice “inboard diesel engine, DSC, VHF, Garmin GPS, new windows, roller reefing genoa, mainsail, new two-burner hob, fenders, warps, anchor and chain, new berth cushions, NASA Clipper Duet speed and depth, beaching legs. Can be sailed away. First to see will buy” che a sole £1600 sembrerebbe essere troppo bello per essere vero. Comunque… hai visto mai!

La quarta è un “Amigo 23” che si trova anche questo in Danimarca. A €2620 pare scortese non provarci.

L’ultima e più allettante è un “Invicta 26” che si trova in inghilterra. Il prezzo richiesto di £3700 è un pò al limite, se non oltre al mio target prefissato; ma il modello sarebbe perfetto e la descrizione è molto allettante “Partial refit carried out in 2004/5 including refurbished Volvo MD 5A, new stern gear, new stainless fuel tank and new exhaust. New standing rigging (twin forestays one with roller furler) and mast rewired, boat rewired and new Nasa VHF /DSC, Nasa Duet and Garmin fixed GPS. Also included – Compass 2.2 inflatable with Mercury 2.5 two stroke, fenders, warps, anchor etc“.

Un Commento to “Inizia la giostra”

  1. Starly scrive:

    Please keep trhoiwng these posts up they help tons.

Lascia un Commento