Who

My name is Ruggero Carbognin for friends Baloo and I was born in 1970 and ever since i was teenager i dream of a life at sea in balance with nature.

Was 1986 and on a sunny spring day I realized that I would find my answers in the sail. Gianfranco, Lydia and their son Michele Ciacci came to visit my father and told us the adventures of their last six years on a sailboat, the “Seagull” which from Chioggia brought them to Australia. Their eyes illuminated with joy and enthusiasm dazzled me and I understood.

I spent following summers with them in the begining to set up “The Witch”, their new aluminum boat, and then sailing in Croatia. Absorbing always the best teachings of Gianfranco and putting into practice what I learned in the meantime in the sailing school of Caprera.

Bernard Moitessier, Tom Neale and James Wharram: this is my perfect trio.

Baloo

They suggested me the books of the myth, Bernard Moitessier, and from there I started to read dozens of books and journals published in Italian and English (with some more difficulty). Each book read has served to strengthen and sharpen my dream of a life at sea. Although for years I have moved away from the practice of sailing, my dream has always been firm, but the time did not stop.

Years later, too many years later, gone for the most part to develop websites (although studies in biology), I decided that it’s arrived the time to make my dream real, and here I am.

Now or never!

8 Commenti to “Who”

  1. Fabrizio Castellani says:

    Carissimo Ruggero, bravo! Hai perfettamente ragione. Se quest’avventura è il sogno della tua vita mi sembra molto giusto affrontarla. Sei molto serio, certamente documentato, tosto ed intelligente. Conoscendoti sono certo che ce la farai. Non solo ma che sarà il primo passo di una folgorante carriera di navigatore. Non sapevo del tuo sogno nel cassetto. Peccato. Ne avrei parlato con te volentieri, perché in parte è stato anche il mio sogno irrealizzato. Ora ho settant’anni e posso solo che seguire su internet la tua avventura. Ma te che ne hai 29 meno di me fai benissimo ad andare. Dici bene: ora o mai più. Complimenti, auguroni e tienici informati, Fabrizio Castellani.

  2. Luigi says:

    Nella vita bisogna coltivare dei sogni, sogni che però siano alla nostra portata, altrimenti divengono delle chimere o delle scuse per non fare mai nulla!
    Complimenti per il progetto, ti seguirò

  3. Andrea says:

    complimenti !
    dalla bella Sicilia ti auguro di goderti questa avventura nel migliore dei modi
    sperando che la tua determinazione possa essere presa a modello da altri sognatori di libertà !
    Auguri e buon vento

  4. Jeanne says:

    This is cool!

  5. marco says:

    Caro ruggero questa è una sfida per pochi! Da una parte ti invidio per l’impresa unica. Un grosso e più grosso in bocca al lupo. Tienici aggiornati perché naturalmente faremo tutti il tifo per te! Grande!

  6. Michele says:

    ciao baloo
    era ora che il sogno si avverasse

  7. simone says:

    Grande baloo. hai tutta la mia stima. Mi piacerebbe coinvolgere KINIMA (www.kinima.it) nella tua impresa. Kinima è un associazione di cui sono presidente e vorrei in qualche modo raccontare il tuo viaggio… bhè… magari ti spiego meglio… oltre a mettere il nostro logo nella tua barca… sarebbe interessante venire su per raccontare la tua storia…. come la vedi?

  8. Valeria says:

    Tanti auguri caro Baloo. E’ il 26 agosto 2014. Tu sei per mare e non so se leggerai questo mio pensiero.
    Io ti penso, e pensarti mi fa crescere un buonumore e una fiducia nella vita che non te lo immagini.
    Ti abbraccio amico mio e Buona Fortuna
    Valeria

Lascia un Commento